GALANA CONSERVANCY

La Galana Wildlife Conservancy confina con il Parco Nazionale dello Tsavo Est, a nord del fiume Galana e a due ore di macchina dalla costa, e consiste in 60.000 acri di paradiso per alcune delle specie più famose e rare dell’Africa.

E’ una zona cuscinetto importante perchè si trova a metà tra il Parco Nazionale e i primi insediamenti umani.

Abbiamo scelto questo luogo perchè unico nel suo genere e molto tranquillo: potrete viaggiare per ore senza vedere nessun altro! Il turismo di massa infatti è attratto dal vicino e più conosciuto Tsavo Est e gli animali della Conservancy ringraziano per questo.

Le bellissime Lali Hills e il serpeggiante fiume Galana dominano l’aspro paesaggio, regalando una magnifica veduta del vero Kenya. Con la sfortunata eccezione del rinoceronte potrete incontrare moltissime specie di animali tra cui moltissimi elefanti, giraffe, zebre, bufali, leoni, ghepardi e animali che risiedono nella savana alberata come eland, kudu e gerenuk.  E, se fortunati, anche uno dei sfuggenti e schivi leopardi residenti qui.

Inoltre, vi è un’eccezionale abbondanza di specie diverse di uccelli.

All’interno della Conservancy avete il permesso di fare safari notturni, uscire dalle piste principali, fare safari a piedi e cenare nel bush; tutte attività non permesse nella maggior parte dei parchi nazionali, compreso Tsavo Est.

Ecco perchè consigliamo di visitare la Galana Conservancy invece di Tsavo Est se soggiornate sulla costa e avete pochi giorni di safari a disposizione.

Nel 2014 furono identificati all’interno della Conservancy quattro esemplari di iena striata, specie a rischio di estinzione. I ranger hanno così iniziato una condotta per la loro conservazione, creando interesse nel turismo per la loro situazione critica.